Il Blog di UFFICIALEGIUDIZIARIO.EU - Uffici Notificazioni Esecuzioni Protesti & Diritto

www . Ufficiale Giudiziario . eu
Vai ai contenuti

Inefficacia del pignoramento per mancato deposito della nota di iscrizione a ruolo

Uffici Notificazioni Esecuzioni Protesti & Diritto
Pubblicato da in Esecuzioni ·
Tags: Inefficaciapignoramento
L'art. 164-ter Disp. Att. CPC (Inefficacia del pignoramento per mancato deposito della nota di iscrizione a ruolo)....questa nuova disposizione dovrebbe evitare determinate spiacevoli situazioni che prima, pare potessero accadere..........."Quando un ditta o società subisce un pignoramento sul conto corrente bancario privo di disponibilità l’istituto di credito invia al creditore una dichiarazione negativa. Ciò induce il creditore stesso a non dare corso alla procedura non iscrivendola a ruolo nei termini di legge (90 giorni dal pignoramento).
A questo punto sorgono una serie di problemi per il correntista, invero la banca spesso, dopo aver effettuato la dichiarazione negativa, qualora il correntista versi ulteriori somme sul conto le trattiene fino a concorrenza della somma “pignorata” che, tra l’altro, è superiore al debito effettivo del 50%. In sostanza da una parte il creditore procedente ha in mano un dichiarazione negativa, dall’altra il correntista che versa somme sul conto o che ne riceve dopo la richiamata dichiarazione non le può utilizzare. Neanche a dirlo il beneficiario di questo guazzabuglio è ovviamente la banca che gode di una giacenza sul conto che probabilmente moltiplicata per tutti i casi che si verificano potrebbe raggiungere importi interessanti."




Nessun commento


Copyright 2017 UFFICIALEGIUDIZIARIO.EU - ( 2001 - 2004 - 2009 - 2011 - 2012 - 2014 ugmonopoli.it )
Torna ai contenuti